Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia dell'arte fiamminga

Oggetto:

History of Flemish Art

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
LET0296
Docente
Silvia Piretta (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Storia dell'Arte
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-ART/01 - storia dell'arte medievale
Erogazione
A distanza
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento è finalizzato alla conoscenza e alla capacità di comprensione degli sviluppi dell’arte fiamminga tra il 1360 e il 1470 circa e alla possibilità di darne applicazione nella lettura del più ampio contesto figurativo europeo dell’epoca. L’obiettivo è quello di sviluppare autonomia di giudizio e abilità comunicative in relazione ai dati storico-artistici presi in esame, con conseguente sviluppo di ulteriori capacità di apprendimento.


Knowledge and critical understanding of the developments of Flemish art between 1350 and 1450 and of their consequences in the European context.


Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di conoscere le trasformazioni dell’arte fiamminga nella fase cronologica presa in esame durante le lezioni, con particolare riferimento all’evoluzione stilistica e ai temi della geografia artistica, della committenza, degli scambi culturali legati ai viaggi di opere e artisti, delle  modalità operative degli artisti stessi e delle loro botteghe.



By the end of the course, students will have gained a working knowledge of history of Flemish art between 1360 and 1470, especially in connection with this topics: stylistic trends, Art Geography, patrons, cultural exchanges, travels of artists and artworks, workshops methods.


Oggetto:

Programma

L’insegnamento prenderà in esame l’evolversi del panorama figurativo europeo in relazione alle novità introdotte dagli  artisti di provenienza fiamminga, per il periodo compreso all’incirca tra il 1360 e il 1470. Durante il corso saranno presentate le problematiche specifiche connesse allo studio dell’arte dei Paesi Bassi e si analizzerà il graduale passaggio dal Gotico internazionale al sempre più crescente realismo che si affermò in scultura e in pittura nella prima metà del Quattrocento. Nella parte finale delle lezioni verrà svolto un approfondimento mirato a indagare il tema degli scambi tra i pittori e le botteghe impegnate nel settore della scultura.  


Specific issues related to the study of the art of the Netherlands; the developments of Flemish art and their relation with the European context between 1350 and 1470, from the International Gothic style until the realism of sculpture and painting of the first half of the Fifteenth century. During the last part of the course, the focus will be held on the exchanges between sculptors and painters in the Netherlands.


Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni per un totale di 36 ore complessive che si svolgeranno online tramite lezioni preregistrate e caricate sulla piattaforma moodle.


36 hours online lessons accompanied by images projections.


Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica delle competenze acquisite avverrà tramite colloquio orale nel corso del quale saranno presentate anche delle immagini. Lo studente sarà considerato idoneo se dimostrerà di saper applicare le conoscenze  metodologiche, stilistiche e storiche presentate a lezione. Verranno inoltre valutate la capacità di lettura delle opere, quella di sintesi e collegamento ed infine la padronanza adeguata della terminologia storico-artistica.



Knowledge and skills will be assessed through an oral examination (with final marks out of thirty). Students should demonstrate their ability to use methods and topics discussed during the course, in a critical, synthetic and independent way. They should also be able to analyze images of the artworks seen during the lessons and  to know the art-historical terminology.


Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia



Testi introduttivi

-F. Elsig, L’arte del Quattrocento a Nord delle Alpi. Da Jan Van Eyck ad Albrecht Dürer, Einaudi, Torino 2001, pp. 3-7.

 

-J. Białostocki, Il Quattrocento nell’Europa settentrionale, Utet, Torino 1989 (o altra edizione), capitoli I, II, IV.

 

-E. Castelnuovo, Presenze straniere: viaggi di opere, itinerari di artisti, in La pittura in Italia. Il Quattrocento, vol. II, Mondadori Electa, Venezia 1987, pp. 514-523.

 

La lista completa dei testi che compongono la bibliografia verrà fornita all’inizio dell’anno accademico 2020-2021.


Introductory readings

-F. Elsig, L’arte del Quattrocento a Nord delle Alpi. Da Jan Van Eyck ad Albrecht Dürer, Einaudi, Torino 2001, pp. 3-7

-J. Białostocki, Il Quattrocento nell’Europa settentrionale, Utet, Torino 1989 (o altra edizione), capitoli I, II, IV.

 

-E. Castelnuovo, Presenze straniere: viaggi di opere, itinerari di artisti, in La pittura in Italia. Il Quattrocento, vol. II, Mondadori Electa, Venezia 1987, pp. 514-523.

 

The definitive readings list will be released at the beginning of the 2020-2021 academic year.


Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico

Gli studenti stranieri che hanno difficoltà con la lingua italiana potranno sostenere l'esame in una delle seguenti lingue: inglese, francese, spagnolo, portoghese.

Tutte le lezioni si terranno con didattica online asincrona (lezioni registrate e caricate su moodle).

Si invitano gli studenti a registrarsi al corso per poter essere al corrente degli eventuali aggiornamenti e comunicazioni.

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    16/02/2021 alle ore 08:00
    Chiusura registrazione
    13/06/2021 alle ore 20:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 26/09/2020 15:58
    Location: https://arte.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!