Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia dell'arte medievale

Oggetto:

History of Medieval Art

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
LET0796
Docente
Giovanna Saroni (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Storia dell'Arte
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-ART/01 - storia dell'arte medievale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenza dei principali sviluppi della storia dell’arte medievale dalla fine del mondo antico alle soglie dell’età moderna. Si richiede, inoltre, una buona padronanza delle lingue straniere.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli argomenti trattati, nonché le competenze e le abilità che si intendono fornire, sono parte essenziale del percorso formativo finalizzato a offrire un approfondimento specifico nell’ambito delle discipline storico-artistiche. In particolare l’insegnamento offre conoscenze e capacità di analisi relative allo sviluppo della storia dell’arte tardo medievale.

The topics covered during the course and the range of skills and abilities provided are essential parts of the teaching programme, aimed at improving knowledge of History and the Arts. Teaching will focus on knowledge and analytical skills in connection with the development of Late Medieval Art History. 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà:

- conoscere i centri di produzione, gli artisti e i committenti;

- riconoscere le opere e saperle analizzare stilisticamente;

–comprendere i principali problemi metodologi relativi all’argomento specifico dell’insegnamento;

– padroneggiare i temi propri alla geografia artistica;

- sapere analizzare criticamente fonti e documenti.

At the end of the course students are required to:

- show a good knowledge of artists, patrons and workshops;

- be able to identify and analyse works of art and their style;

- understand the main methodological issues in connection with the specific subject area;

- master specific aspects of artistic geography;

- provide critical analysis on sources and documents.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), che si svolgono in aula con l’ausilio di

proiezioni. Sono previste anche lezioni in musei e visite didattiche.

Lectures, totalling 36 hours (6 CFU), will be held in classrooms and will feature the use of projected images. Visits to museums and monuments will be included as part of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dei risultati di apprendimento avverrà tramite un colloquio orale con domande, che potranno avvalersi di immagini e che accerteranno l’acquisizione delle conoscenze storiche, stilistiche, critiche e metodologiche relative agli argomenti sviscerati a lezione. La votazione sarà espressa in trentesimi.

Learning will be assessed through an oral examination. Questions can make use of images and are aimed at understanding the student's knowledge of history, style, critique and method in connection with the course's subject matter. A 30-point scale for grading will be used. 

Oggetto:

Programma

LE VIE DEL GOTICO A SIENA: ORAFI, SCULTORI, PITTORI

A) Introduzione:

- periodizzazione e geografia artistica;

- problemi e metodi;

- le principali vicende del Gotico in Europa e in Italia tra Due e Trecento.

B) La cultura figurativa a Siena tra il 1250 e il 1350 circa:

-  i protagonisti: artisti e committenti;

- le opere: tecniche, stili e iconografie;

- incontri, scambi e influenze;

-la storiografia e le fonti;

- la diffusione dell’arte senese in Italia e in Europa.

THE GOTHIC STYLE IN SIENA: GOLDSMITHS, SCULPTORS, PAINTERS

A) Introduction:

- periodisation and artistic geography;

- problems and methods;

- the Gothic Style in Europe and Italy between the 13th and 14th century

B) Figurative language in Siena between 1250 and 1350:

- key players: artists and patrons;

- artwork: techniques, styles and iconography;

- crossroads, interchanges, influences;

- historiography and written sources;

- spread of Sienese art over Italy and Europe.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Per una preliminare conoscenza sull’argomento:

 Alessio Monciatti, L’arte nel Duecento, Einaudi, Torino 2013;

 Il gotico a Siena. Miniature, pitture, oreficerie, oggetti d’arte, catalogo della mostra (Siena, Palazzo pubblico, 24 luglio – 30 ottobre 1982), Centro Di, Firenze 1982;

 Luciano Bellosi, Il pittore oltremontano di Assisi. Il gotico a Siena e la formazione di Simone Martini, a cura di Roberto Bartalini, Gangemi Editore, Roma, 2004.

Introductory reading:

 Alessio Monciatti, L’arte nel Duecento, Einaudi, Torino 2013;

 Il gotico a Siena. Miniature, pitture, oreficerie, oggetti d’arte, catalogo della mostra (Siena, Palazzo pubblico, 24 luglio – 30 ottobre 1982), Centro Di, Firenze 1982;

Luciano Bellosi, Il pittore oltremontano di Assisi. Il gotico a Siena e la formazione di Simone Martini, a cura di Roberto Bartalini, Gangemi Editore, Roma, 2004.

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì10:00 - 12:00Aula 1.6 PLV Palazzo Lionello Venturi - Piano primo
Martedì10:00 - 12:00Aula 1.6 PLV Palazzo Lionello Venturi - Piano primo
Mercoledì10:00 - 12:00Aula 1.6 PLV Palazzo Lionello Venturi - Piano primo

Lezioni: dal 06/11/2017 al 20/12/2017

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/06/2017 12:13
Location: https://arte.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!